“Accesso al credito bancario. Quali strumenti e quali difficoltà per le nuove generazioni di imprenditori”. Partecipa Gianpiero Samorì

L’incertezza che pervade ancora il contesto economico italiano sta mettendo a dura prova le piccole e medie imprese, ossatura del sistema produttivo del Paese. In questo quadro, le aziende devono far fronte a una continua contrazione dei prestiti bancari, fonte d’ossigeno indispensabile per la crescita e la sopravvivenza dell’attività imprenditoriale. Una contrazione che non risparmia nessun settore, dall’agroalimentare al manifatturiero, dal turismo all’edilizia, con effetti a cascata su tutto il tessuto produttivo e sull’occupazione, scoraggiando chi ha avviato da poco un’attività o ha in progetto di farlo.

Per fare il punto sulla situazione e proporre soluzioni concrete, venerdì 24 marzo alle ore 18:30, presso la Camera di Commercio di Ferrara in via Borgo dei Leoni 11, si terrà la conferenza “Accesso al credito bancario. Quali strumenti e quali difficoltà per le nuove generazioni di imprenditori”.

Interverranno il dottor Alberto Cavicchi, del Centro studi economici e sociali Luigi Einaudi, il professore Gianpiero Samorì, Presidente Mir e il dottor Pietro Di Febo, Consigliere economico del consolato russo in Italia.